Tiramisù

– Uova freschissime (circa 4 medie) 220 g
– Savoiardi 300g
– Mascarpone 500 g
– Zucchero 100 g
– Caffè della moka già pronto (e zuccherato a piacere) 300 g
– Cacao amaro in polvere per la superficie q.b.

1- Separate accuratamente gli albumi dai tuorli (per montare bene gli albumi non dovranno presentare alcuna traccia di tuorlo);
2- Con le fruste elettriche montare i tuorli, versando solo metà dose di zucchero;
3- Quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso aggiungete il mascarpone, poco alla volta;
4- Incorporato tutto il mascarpone, otterrete una crema densa e compatta, tenetela da parte;
5- Pulite le fruste, passate a montare gli albumi versando il restante zucchero un pò alla volta;
6- Prendete una cucchiaiata di albumi e versatela nella ciotola con i tuorli e lo zucchero, mescolate energicamente con una spatola;
7- Procedere ad aggiungere la restante parte di albumi, poco alla volta mescolando molto delicatamente dall’alto verso il basso;
8- Una volta che il composto è pronto, distribuire una generosa cucchiaiata di crema sul fondo di una pirofila;
9- Inzuppate per pochi istanti i savoiardi nel caffè freddo già zuccherato a vostro piacimento;
10- Distribuite i savoiardi imbevuti sulla crema, tutti in un verso, così da ottenere un primo strato;
11- Distribuire sopra i savoiardi la crema al mascarpone;
12- Anche in questo caso livellate bene la parte così da avere una superficie liscia;
13- Continuate a distribuire i savoiardi imbevuti nel caffè, per poi continuare a realizzare un altro strato di crema;
14- Terminato l’ultimo strato, livellata la crema, spolverata con del cacao amore in polvere e lasciate rassodare in frigorifero per un paio di ore.